Per acquistare il romanzo De Villeroi Templare clicca qui

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

mercoledì 19 agosto 2015

Chiccata n. 73 - Carabinieri e sottomarini

Non è propriamente una chiccata,è ima vera barzelletta, ma, insomma, mi ha fatto ridere e ve la propongo volentieri. Buone risate. 

Due subacquei decidono di fare una immersione e quindi prendono una barca.
Arrivati al largo uno sta sulla barca e l'altro si butta in acqua ma risale subito dicendo:

- Qui non si può fare immersioni perché c'è un sottomarino e devono essere inglesi perché quando  ho bussato nell'oblò mi hanno salutato facendo la V di vittoria. -

Allora la barca si sposta di 500 mt, il subacqueo si tuffa di nuovo ma risale subito dicendo:

- Anche qui non si può stare perché c'è un sottomarino e devono essere russi perché quando ho bussato nell'oblò mi hanno salutato facendo il pugno chiuso. -

Allora la barca si sposta di altri 500 metri e il subacqueo si tuffa di nuovo ma risale subito dicendo:-

- Maledizione, anche qui non si può stare! C'è un sottomarino e deve essere dei carabinieri perché quando ho bussato mi hanno aperto...-

Nessun commento:

Posta un commento