Per acquistare il romanzo De Villeroi Templare clicca qui

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

giovedì 8 settembre 2011

Chissà a cosa servono Angeletti e Bonanni

E' la domanda che mi sto ponendo in questi giorni. Il governo mette in campo una manovra economica molto iniqua, che prevede l'innalzamento a 65 anni dell'età pensionabile per le donne ed anche la possibilità di licenziare senza giusta causa previo accordo locale sindacale e loro zitti, taci che il nemico ti ascolta, allineati sulle posizioni di un governo che ha dimostrato di essere di classe e di perseguire e vessare i lavoratori dipendenti.
Se almeno nella manovra vi fossero elementi di crescita in modo che questi sacrifici servissero per far riprendere l'economia italiana. Macchè, fattori di crescita manco a parlarne.
E così questi due signori si sono ridotti ad essere passiva appendice del  berlusconismo più decadente e fa profonda pena sentire Bonanni affermare che il voto di fiducia  è stato un errore. Ma non lo sa lui che questi che ci governano se ne impippano allegramente delle altre forze politiche e sociali?
A qualcosa serviranno Angeletti e Bonanni. Sicuramente non a rappresentare gli interessi dei lavoratori italiani.

2 commenti:

  1. giusiraspanidandolo8 settembre 2011 13:38

    io gli sparerei in mezzo agli occhi.

    RispondiElimina
  2. a fare il gioco del padrone e vendersi per un piatto di lenticchie, dividendo il sindacato e difendendo solo i loro privilegi, facendoci credere che che stanno difendendo i lavoratori. e gli italiani? Bevono, bevono e taluni sono come loro.

    RispondiElimina