Per acquistare il romanzo De Villeroi Templare clicca qui

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

martedì 7 ottobre 2008

Spam poetico: Lieve scenderai

Ed ecco un bel spam poetico per i miei ventiquattro lettori e mezzo. Poesia leggera a rima baciata proprio per accentuare il senso di leggerezza che vorrei comunicare a chi mi legge. Giudicate voi se ci sono riuscito.
.
.
Lieve scenderai

Lieve scenderai, o sera fatata,
A ricoprire chi t’ha tanto amata,
A portare il sonno ed anche il sogno
Di cui tutti abbiamo bisogno

E sarà un briciolo dolce d’immenso
A farci capire della vita il senso,
Di questo perenne e tormentato vagare
Che mai si ferma come l’onda del mare.

Aspetterò la tua dolce carezza
Appena cullato da una pur lieve brezza,
Brezza di stelle e luna argentata
Da dolci dei infine portata.

E sarà bello lasciarsi andare
Nelle tue braccia che san tanto amare
Ed in un sogno mansueto davvero
Distinguere il falso da ciò che è più vero.

Nessun commento:

Posta un commento