Per acquistare il romanzo De Villeroi Templare clicca qui

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

lunedì 29 settembre 2008

L'incapacità di indignarsi

Credo che ci sia un grosso problema morale che pesa sulla politica italiana: l'incapacità di indignarsi.
Non è più un mistero, per fare un esempio, che l'attuale ministro Scajola abbia di fatto costretto l'Alitalia ad istituire un  volo Roma - Albenga, sede del suo collegio elettorale, e ritorno frequentato solo da lui e da pochi altri suoi amici. Tale volo costa svariati milioni di euro alla nostra sventurata compagnia aerea contribuendo così a rendere più profondo il suo passivo.
Ebbene, in tutti gli altri paesi occidentali, un ministro che si comportasse in tal modo sarebbe costretto a dimettersi a furor di popolo. Da noi no.
Da noi sembra che la società civile abbia perso il senso etico del fare politica. Ormai sta passando il concetto che non importa come uno abbia fatto fortuna o come abbia certi privilegi. L'importante è l'arraffa arraffa, l'importante è avere roba e denaro da spendere senza riguardo, e beato colui che ne ha tanto senza andare troppo per il sottile nè chiedersi da dove arriva tutta quell'abbondanza di soldi.
Purtroppo pare che la maggioranza abbia perso il senso della morale e quindi sia anche incapace di indignarsi.

Nessun commento:

Posta un commento