Per acquistare il romanzo De Villeroi Templare clicca qui

Support independent publishing: Buy this book on Lulu.

venerdì 17 gennaio 2020

Freddura micidiale

Un sigaro sta passeggiando in Corsa Italia insieme a una sigaretta quando una pipa lo ferma, lo saluta e gli fa:
-E questa chi è? Scommetto che è tua figlia! -
-No, è mia nicotina! -

lunedì 13 gennaio 2020

Desideri erotici

Gin e Gian stanno chiacchierando.
-Caro Gian, fa Gin a un certo punto, ti piacerebbe³l fare sesso a tre? -
-Devo confessarti che è il mio sogno da sempre! -
-Se corri a casa tua da tua moglie forse ci riesci! -

sabato 11 gennaio 2020

il psro triste

In un frutteto un pero sta piangendo senza tregua. Un melo lì vicino lo conforta:
-Su- pero, non piangere, che ti succede8? -
-Mi son cadute tutte le pere, e così ora sono dis-perato! -

lunedì 6 gennaio 2020

Spam poetico: Compassione

COMPASSIONE

Compassione vuol dire
Fermarsi un momento
Vedere il dolore
Che è tra di noi,
Dolore di uomo,
Dolore di male
Dolore di vita
Che pace non ha.

Compassione vuol dire
Prender coscienza
Di ciò che è l'Umano
E la sua fragilità,
Che basta assai poco
Perché il mondo diventi
Nemico crudele
Senza alcuna lealtà.

Compassione vuol dire
Avere il cuore
Che batte e che pulsa
Di assoluta pietà,
Pietà che consola,
Pietà che ci innalza,
Pietà che ci porta
Fino all'eternità 

giovedì 19 dicembre 2019

Spam poetico: Pensami un momento

PENSAMI UN MOMENTO

Pensami un momento quando viene sera,
Quando questo mondo s'accinge al riposo,
Quando la luce pian piano decede,
Quando del creato il buio diventa re

Pensami ancora sul far del mattino
Quando l'aurora s"affaccia sul mare
Rinnovando suggello di patto antico
Che si ripete dall'inizio del tempo.

Giungerà fino a me quel tuo dolce pensiero
Come energia che scaccia ogni male,
Ambrosia divina, nutrimento perfetto
Che fa felice e sfama il mio cuore.

domenica 8 dicembre 2019

Spam poetico: Il mio cazzo aspetta te

Oggi poesia erotico-goliardica.
Buona domenica. 🦉

IL .MIO CAZZO ASPETTA TE

Il mio cazzo aspetta te
Che più belle non ce n'è
Con la fica depilata,
Con la tetta sempre amata.

Su' mia bella, vieni in fretta
Che un letto già ti aspetta
Bello caldo ed accogliente
Da difetti certo esente.

Con erotico entusiasmo
Raggiungeremo alfin l'orgasmo,
Da mattina fino a sera
Sarà festa grande e fiera.